Di amore, determinazione e forza di volontà

Storia di come ce la si fa. Sempre.

By 11 settembre 2017

La vita, a volte, sa essere davvero strana.
Ti mette di fronte a periodi intensi.
Periodi in cui di tuo sei parecchio confusa.
Periodi in cui tutto ti si complica.

Periodi nei quali, però, la vita ti ricorda anche che ce la fai.
Sempre.

Ingredients

Instructions

Anche quando si pensa di non farcela.
Anche quando ci si ritrova a gestire troppe cose tutte insieme.
Ce la si fa.
Si identificano le priorità. Si mette da parte, momentaneamente, ciò che non lo è e si procede.

Sembra quasi una piccola guerra vero?
Beh, forse per certi versi, lo è stata.
Ho passato un paio di mesi lavorativi davvero intensi. All'inizio pensavo quasi non sarei stata in grado di fare tutto. E invece...maledetta me e la mia perenne voglia di mettermi in discussione.
Ho dovuto fare delle piccole scelte certo, ma sempre con la ferma convinzione di non far risentire il tutto a nani. Perché lei, piaccia o no, è la mia priorità su tutto. E tutti.
E sapete una cosa? Ce l'ho fatta.
Ho gestito tutto.
Il lavoro. Nani. La casa e tutto quello che comporta la vita quotidiana.
Una cosa ho dovuto sacrificarla però.
Il blog. Il mio piccolo angolo è stato messo momentaneamente da parte.
Perché dopo giornate di lavoro un tantino isterico, il rientro a casa con mille corse per doccia nani, pappa, giochi e mille altre cose ancora, la mia testa non reggeva ulteriore lavoro al computer per sistemare foto e ricette.
Come ho già detto si tratta di priorità.
Ma eccoci di nuovo qui.
Passate le vacanze, passate le ferie e passata l'isteria eccomi di nuovo qui.
Da oggi si ricomincia a pubblicare, più carichi che mai, più desiderosi di fare che mai.
Lo faccio oggi per due motivi: proprio oggi rientro in ufficio e sarebbe stato il compleanno di mia madre.
Lo faccio oggi perché voglio ricordare a me stessa quanto dannatamente aveva ragione quella donna: puoi fare tutto se lo vuoi. Un passo alla volta. Anche quando pensi di non farcela ce la farai.

Ed è andata così mamma. Proprio così.

Ho sempre pensato che l'anno iniziasse a settembre e non a gennaio, forse per via delle scuole o per il semplice fatto che è in estate che ci si ferma davvero un pochino per poi ripartire proprio in settembre.
Quindi eccoci pronti a ripartire. Un nuovo inizio con gli occhi e la mente aperti al futuro.

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One Response to Di amore, determinazione e forza di volontà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *